Tenuta di Monte Sante Marie nelle Crete Senesi

La Tenuta di Monte Sante Marie è un’enclave biologica destinata alla sola produzione di eccellenze: grani antichi, pasta, farina, birra, olio extravergine, tartufi.

Al centro di tutto è l’antico borgo di Monte Sante Marie, di fondazione longobarda, già castello di confine della Repubblica Senese, poi comune indipendente fino al 1777 e storicamente, fino al dopoguerra, centro abitato più popoloso del comune di Asciano dopo il capoluogo (a fondovalle c’è ancora l’antica stazione ferroviaria dedicata). Vincolato come bene monumentale per il suo pregio architettonico e paesaggistico, il borgo sorge al centro di un bosco di cipressi ed ospita il centro aziendale, l’abitazione dei proprietari e varie strutture destinate, in futuro, all’accoglienza degli ospiti e delle attività di trasformazione.

Monte Sante Marie è il punto intermedio dell’omonima e famosa strada bianca che, unendo le antiche vie Scialenga e Lauretana, accoglie l’Eroica ciclistica (delle cui proibitive salite il borgo è la “Cima Coppi”) ed altre manifestazioni sportive, come il Rally di Sanremo.

Il paesaggio circostante, celebre come scenario di spot pubblicitari, è quello caratteristico delle Crete Senesi, con i calanchi e le ondulazioni dovuti alla presenza di suoli argillosi di origine pliocenica, fonte di ispirazione di artisti, fotografi e scrittori. Si dice che Federigo Tozzi, uno dei massimi prosatori italiani del ‘900, per alcuni mesi abbia fatto il casellante proprio alla stazione di Monte Sante Marie.

I proprietari, Stefano e Daniela, vivono e lavorano qui, occupandosi non solo di agricoltura, ma anche di giornalismo, comunicazione ed editoria. Grandi amori: oltre a questa loro isola incantata, la natura in senso ampio, gli animali, il silenzio, gli amici e non ultimi i libri e i dischi di cui Monte Sante Marie è già ricchissimo, e che aumentano ogni giorno di più.

Tutto passa. Siamo sempre qui.

Ne sono successe di vicende da quando è iniziata la nostra sfida di e con Monte Sante Marie. Eppure siamo sempre qui. Una nuova risalita è iniziata.

Due o tre cose da sapere in anticipo…

Una storia insospettabile, piena di fascino e vicende oscure,  anche drammatiche, che dall’Alto Medioevo in su marcano ogni pietra, ogni mattone, ogni fessura, fino ai giorni d’oggi. Come ogni luogo verace, anche Monte Sante Marie possiede requisiti precisi: l’ubicazione in un luogo molto ameno e a volte un po’ corrusco, defilato ma solare, tra paesaggi…

Architettura, arte & natura

  Ciò che rende Monte Sante Marie diverso da tutto è che Monte Sante Marie, nel bene e nel male, risulta il frutto di una ininterrotta stratificazione: architettonica, sociale, demografica, agronomica, naturalistica e culturale. I segni di tutto questo abbondano. Alcuni sono palesi, altri vanno colti osservando con attenzione, altri affiorano appena e richiedono intuito.…

Istruzioni per l’uso

Due o tre cose da sapere in anticipo… Una storia insospettabile, piena di fascino e vicende oscure,  anche drammatiche, che dall’Alto Medioevo in su marcano ogni pietra, ogni mattone, ogni fessura, fino ai giorni d’oggi. Come ogni luogo verace, anche Monte Sante Marie possiede requisiti precisi: l’ubicazione in un luogo molto ameno e a volte…

Dal nostro canale Instagram

This error message is only visible to WordPress admins
There has been a problem with your Instagram Feed.
Error: No posts found.